QR code per la pagina originale

CTL 2GoPC: il nuovo tablet su piattaforma Intel/Microsoft

,

Un altro marchio tecnologico si unisce al gruppo delle aziende produttrici di tavolette PC. Si tratta della CTL, che propone il suo nuovo prodotto basato su piattaforma Windows 7. Molto simile per design all’iPad, il tablet, denominato 2GoPC, presenta uno schermo touchscreen capacitivo da 10.1 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel.

La filosofia di CTL sarà all’insegna della competizione nei confronti di Apple e di altre aziende che stanno lanciando, o hanno già lanciato, propri tablet. Competizione sia tecnica che commerciale, visto il prezzo di lancio sicuramente concorrenziale fissato intorno ai 500 dollari, equivalenti, con il cambio odierno, a circa 370 euro. L’uscita è programmata per la prossima estate e l’azienda prevede delle prenotazioni di acquisto per il nuovo prodotto.

Dal punto di vista tecnico, oltre allo schermo da 10.1 pollici touchscreen, il tablet CTL presenta un processore Intel Atom N450 a 1.6 GHz e il sistema operativo Windows 7. CTL offre la possibilità di scegliere fra due versioni della tavoletta: è possibile, infatti, equipaggiare il tablet con una RAM da 1 o 2 GB, scegliere un hard-disk da 160 o 320 GB, oppure SSD da 16 o 32 GB.

Non possono mancare gli accessori più diffusi e ormai indispensabili: nella parte frontale una webcam dotata di una risoluzione da 2 Megapixel, due porte USB poste nella parte laterale, e le porte Ethernet e VGA. Inoltre, l’aspetto della connettività è un’opzione aggiuntiva che si può richiedere al momento dell’acquisto, ed è garantita dalla rete 3G. Un altro optional è rappresentato dalla possibilità di attivare il ricevitore GPS, per trasformare il tablet in un navigatore con uno schermo da 10 pollici.

Le caratteristiche tecniche pongono il tablet 2GoPC a un livello molto prossimo all’iPad, e il prezzo lo rende veramente competitivo nei suoi confronti. Anzi, il nuovo arrivato di CTL ha anche la possibilità di sfruttare applicazioni Windows, Adobe Flash e video chat, caratteristiche di cui non dispone l’iPad.

Notizie su: