QR code per la pagina originale

Nuovi dettagli sulle mappe presenti nella beta di Halo: Reach

Bungie parla di tre delle quattro mappe presenti nella versione beta del gioco

,

Attraverso il rilascio di alcuni screenshot, Bungie anticipa alcuni dettagli relativi alle mappe presenti nella versione beta di Halo: Reach, il cui rilascio è previsto per le prossime settimane.

Saranno quattro le ambientazioni giocabili: Overlook, Swordbase, Powerhouse e Boneyard, ma mentre per le prime tre sono già stati rese note alcune informazioni, la quarta resta ancora avvolta da mistero.

Powerhouse, per esempio, viene anche chiamata Settlement e al suo interno i giocatori potranno trovarvi un solo lanciarazzi, mentre l’azione di Swordbase avrà luogo tra i diversi livelli di una base dell’intelligence marina, nella quale oltre ad avere la meglio sui nemici, i giocatori dovranno anche carpire informazioni dai numerosi computer sparsi nella vasta area a disposizione.

Inoltre, in merito al cancellato progetto di realizzare un MMO ispirato all’universo di Halo, si è pronunciato sulle pagine di IncGamers Dusty Monk, negli anni scorsi al servizio di Ensemble Studios. Secondo Monk si trattava di un titolo (sviluppato dal 2004 al 2007) in grado di competere con World of Warcraft, ma poi abbandonato a causa della volontà di Microsoft di dedicarsi maggiormente al panorama dei casual gamer, in conseguenza al successo ottenuto da Nintendo Wii.

Notizie su: