QR code per la pagina originale

Bing indicizza ora anche Twitter

,

È stato reso noto sulla community ufficiale che Bing, il motore di ricerca di Microsoft, mostrerà tra i propri risultati anche gli aggiornamenti di Twitter.

Un primo riscontro lo avevamo avuto già nel luglio 2009, quando Microsoft si apprestava a lanciare il real-time pulling di contenuti da fonti prestabilite su Twitter tramite “bing.com/twitter”, ora pare che le cose si facciano più interessanti.

Avete mai provato a cercare online informazioni su un evento in corso o accaduto appena poco prima? Difficilmente otterreste dei risultati soddisfacenti, questo per due motivi: la lentezza di chi compone o aggiorna le pagine, e la lentezza o la difficoltà da parte del motore di ricerca di indicizzarla e riproporla correttamente.

L’intento di Microsoft è pertanto quello di sfruttare Twitter come canale preferenziale per il reporting in real time sul proprio motore; si è visto come negli ultimi tempi i tweets catturino sempre più informazioni che solitamente sfuggono ai media tradizionali, inoltre hanno una straordinaria velocità di immissione sulla rete.

Al momento il team di Bing sta testando questa funzionalità su determinati set di informazioni o in specifici contesti semantici per cui a seconda delle query potremmo vedere già integrati i contenuti dei tweets come per altre potremmo non ottenere alcun riscontro. Come per ogni nuova funzionalità, anche questa volta vedremo prima apportare i cambiamenti alla piattaforma USA e poi via via a quelle locali.

Notizie su: