QR code per la pagina originale

La pubblicità sbarca su Twitter: arrivano i “Promoted Tweets”

,

Era solo questione di tempo e si sapeva. Visto il discreto successo raccolto Twitter non poteva che diventare uno dei mezzi preferiti dagli inserzionisti per veicolare il proprio messaggio o il proprio nome… e così sarà.

Secondo quanto annunciato, arriveranno presto su Twitter i primi tweet sponsorizzati, ovvero post identici a quelli normali che hanno decretato il successo del sito di microblogging in questi anni, ma dedicati alla valorizzazione di un prodotto o di un brand.

Questi particolari messaggi prenderanno il nome di “Promoted Tweets” e saranno presenti, in questa prima fase, esclusivamente nelle pagine di ricerca e uno per ogni pagina, per poi essere travasati, in seguito, fino nelle pagine personali degli utenti.

Di primo piano, com’era prevedibile, i nomi dei primi inserzionisti che hanno accettato di prendere parte a quello che viene visto come un “quasi esperimento”. A comparire nei primi Promoted Tweets saranno infatti nomi come Best Buy, Bravo, Red Bull, Sony Pictures, Starbucks e Virgin America.

I Promoted Tweets, ci tengono a precisare i responsabili del sito, non saranno tuttavia fastidiosi per gli utenti, la loro diffusione è stata pensata, difatti, per evitare la ripetitività asfissiante che talvolta, nelle pubblicità online, sfocia quasi nell’ottenere l’effetto contrario, irritando i lettori e non mettendo certo in bella vista l’inserzionista in oggetto.

Questa si annuncia quindi come una novità interessante per Twitter, che potrà sicuramente provare monetizzare tutta l’attenzione che si è creata attorno a esso negli ultimi tempi, compiendo quel passaggio ampiamente previsto e assolutamente fisiologico per un progetto di questo livello nonché utile ad assicurarsi un futuro.

Notizie su: