QR code per la pagina originale

LGA 1366 va in pensione: nuovo socket per i futuri Core i7 900

,

Come già anticipato per i processori di fascia medio-alta basati sulla prossima architettura Sandy Bridge a 32 nanometri, anche per la serie Core i7 900 è previsto un cambio socket.

Nel terzo trimestre del 2011, l’attuale LGA 1366 verrà molto probabilmente sostituito da un nuovo socket non compatibile con quello attuale.

Il recente processore a sei core Core i7 980X dovrebbe quindi essere l’ultimo modello per socket LGA 1366. Il cambio socket, abbinato al nuovo chipset Intel X68, sarà necessario per supportare le nuove funzionalità che il chipmaker di Santa Clara aggiungerà nelle prossime CPU.

Oltre al sottosistema grafico a 32 nanometri, verrà integrato anche un controller di memoria DDR3 a quattro canali che, a differenza di quello attuale a tre canali, potrà supportare solo un modulo per canale per un totale di quattro. La quantità massima di RAM installabile diminuirà, ma aumenterà la larghezza di banda fino al 33%.

Non è ancora noto il numero dei pin del socket, mentre le prime CPU dovrebbero avere 8 core nativi e 16 thread con la tecnologia HyperThreading.

Quindi sembra che la longevità dei socket LGA 1366 e LGA 1156 sia più breve del previsto. AMD invece, almeno per il settore desktop, punta ancora molto sul socket AM3.

Notizie su: