QR code per la pagina originale

Microsoft pensa ad un bundle per Natal

Un analista vicino agli affari Microsoft ha suggerito la possibilità di un bundle di fine anno comprendente la famigerata Xbox Slim e l'annunciato Project Natal. Il tutto potrebbe essere portato sul mercato per un prezzo interessante: 299 euro e HDD 250GB

,

Secondo l’ipotesi avanzata da GamesNation, «Microsoft sarebbe in procinto di produrre un nuovo modello di console Xbox 360 slim, dotato di un hard disk da 250 GB e comprensivo del motion controller Project Natal, per un totale di circa 299 dollari, entro la fine dell’anno in corso».

L’ipotesi giunge da un analista vicino agli affari Microsoft: Michael Patcher, analista Wedbush Morgan, ritiene tale strategia una sorta di mossa obbligata non solo per spingere Natal verso il mercato che gli compete, ma anche per arginare la crescita della PlayStation 3 sul mercato occidentale. Microsoft ha 2 armi, infatti, da sfruttare: la prima è il Project Natal, il sistema di controllo dell’esperienza di gioco basato su una webcam specifica e nessun controller in mano; la seconda è la famigerata Xbox Slim, una nuova configurazione hardware per la quale non c’è stato però al momento alcun annuncio ufficiale.

«Una strategia che preveda un bundle del genere ad un prezzo contenuto (299 dollari per l’intero pacchetto, incluso Project Natal) potrebbe dunque rivelarsi vincente da parte di Microsoft, specialmente se Sony non provvederà a ridurre ulteriormente i prezzi della sua PlayStation 3 entro l’autunno, in concomitanza con il lancio dei nuovi controller Move, annunciati di recente dalla casa di Tokyo». Il mercato potrebbe tornare a breve in un nuovo momento positivo, reagendo così alle pressioni al ribasso degli ultimi mesi, e le offerte post-estate detteranno le regole su cui verranno decisi gli acquisti nella cruciale fase finale della stagione.

Nei prossimi giorni saranno pubblicati i dati relativi al mercato di Gennaio. Le previsioni indicano la console Wii sempre in testa, con la PS3 in terza posizione ma in forte recupero (anno su anno) rispetto alla Xbox 360.