QR code per la pagina originale

IE 9 e l’accelerazione GPU: i miglioramenti introdotti nel nuovo browser

,

Arrivano da un program manager di Internet Explorer 9, Frank Olivier, alcune informazioni più dettagliate sul nuovo browser di Microsoft, riguardanti le potenzialità derivate dallo sfruttamento dell’accelerazione hardware.

Il primo impatto sarà visibile in una maggiore velocità del browser, specialmente nella riproduzione dei video in HD: anziché “caricare” la CPU, IE 9 farà affidamento sulle qualità delle ultime GPU, grazie alle quali si ottiene un framerate molto più elevato; inoltre le GPU possono sfruttare alcune particolari tecnologie, come il pixel shader, permettendo così la riproduzione di particolari effetti grafici.

Anche la funzione zoom risulterà più potente rispetto a prima: in IE 9 si potranno ingrandire le immagini in maniera veloce e fluida, senza dover attendere così i noiosi tempi di caricamento dei dettagli delle foto (qualche tempo fa un dipendente di nVidia ha mostrato le eccellenti prestazioni di Google Earth grazie alla sfruttamento del chipset Ion 2 da parte del browser).

Infine, le stampe fatte direttamente dalle pagine Web godranno di una qualità maggiore, tanto da essere praticamente identiche a quanto visualizzato sullo schermo, anche in presenza di particolari effetti visivi.

Notizie su: