QR code per la pagina originale

Le CPU dei nuovi MacBook Pro sono il 50% più performanti

,

I nuovi MacBook Pro sono decisamente più veloci della generazione di laptop precedente. A rivelarlo è Gizmodo che, dopo una lunga serie di test, ha stabilito come i nuovi processori Intel Core i7 siano il 50% più veloci rispetto ai Core 2 Duo utilizzati fino a ora.

I test, condotti sia con GeekBench che con XBench, hanno dimostrato delle prestazioni davvero di qualità per il nuovo arrivato in casa Apple. ad esempio, il re-encoding di uno stesso file da 600MB impiega 32’19” su un processore Core 2 Duo e solo 19’54” sui nuovi Intel Core i7.

Le rilevazioni, eseguite portando il processore a livelli di stress notevoli, non hanno tenuto conto dell’apporto delle nuove schede grafiche nVidia GeForce GT330M che, presumibilmente, contribuiranno ad aumentare la velocità della macchina, potendo gestire parte del carico del nucleo i7.

I sistemi “Hyper-threading” e “Turbo cache“, inoltre, consentono un incremento delle prestazioni in caso di necessità, portando l’elaborazione da 2.66 GHz a 3.06/3.33 GHz quando si verificano dei task dual core decisamente intensivi.

Dati questi incredibili risultati, si comprende come la nuova linea MacBook sia la più veloce mai realizzata da Apple. E, di sicuro, si tratta di una generazione di laptop fra le più performanti nell’affollato mercato dei produttori di notebook. A questo si aggiunga che, come dichiarato da Apple stessa, le nuove velocità non andranno a influire in nessun modo sulla durata della batteria. Questo è possibile grazie al sistema di switch delle schede grafiche che consente di dosare l’intensità del carico di lavoro sulle GPU a seconda del task in uso.

Notizie su: