QR code per la pagina originale

C’è un’App anche per la Galleria degli Uffizi

Per tutto c'è un'App. Anche per la Galleria degli Uffizi. Le meraviglie del Polo Museale Fiorentino sono infatti organizzate in una nuova applicazione ufficiale i cui testi sono stati autorizzati dalla direzione degli Uffizi. ArtFirstGuide è su App Store

,

«Gli Uffizi, il più antico museo dell’Europa moderna, uno dei più visitati al mondo: scoprilo con l’applicazione più nuova e accattivante. Da oggi la Galleria degli Uffizi è a portata di mano!». L’annuncio introduce ArtFirstGuide, l’applicazione ufficiale della Galleria degli Uffizi per iPhone, iPod Touch e iPad, l’unica nel suo genere pubblicata con tanto di autorizzazione dalla Soprintendenza Speciale e dalla Galleria degli Uffizi.

La descrizione dell’applicazione è stata presentata con un comunicato sul sito del Polo Museale Fiorentino: «Con “Uffizi” potrai scoprire i massimi capolavori dell’arte italiana ed europea, potrai preparare la tua visita al museo ed essere guidato tra le sale della Galleria, avrai le informazioni per comprendere i dipinti e le statue più famose, potrai portare sempre con te le immagini della opere più belle. Con “Uffizi” organizzarai in poche mosse il tuo viaggio, reale o virtuale, tra le opere d’arte più famose del mondo. La Madonna d’Ognissanti di Giotto, La nascita di Venere di Botticelli, l’Annunciazione di Leonardo, il Tondo Doni di Michelangelo, la Madonna del Cardellino di Raffaello, la Medusa di Caravaggio sono solo alcuni dei capolavori che si possono godere su “Uffizi” di ArtFirstGuide».

L’applicazione è realizzata da “Parallelo” con testi autorizzati dalla direzione della Galleria degli Uffizi.

ArtFirstGuide (by Parallelo)

ArtFirstGuide (by Parallelo)

«Con “Uffizi” organizzerai in poche mosse il tuo viaggio, reale o virtuale, tra le opere d’arte più famose del mondo. La Madonna d’Ognissanti di Giotto, La nascita di Venere di Botticelli, l’Annunciazione di Leonardo, il Tondo Doni di Michelangelo, la Madonna del Cardellino di Raffaello, la Medusa di Caravaggio sono solo alcuni dei capolavori che si possono godere su “Uffizi” di ArtFirstGuide». Il tutto tramite diverse modalità di visita virtuale:

  • Mappa – descrive le sale più rappresentative, elenca tutte le opere ed evidenzia quelle “da non perdere”;
  • Opere – illustra i 33 maggiori capolavori con descrizioni ufficiali redatte dalla Direzione della Galleria degli Uffizi, corredata di immagini ufficiali e di video, curando sempre l’esattezza dell’informazione storica ed artistica e la collocazione nella Galleria;
  • Museo – dà le notizie essenziali per la visita: orari di apertura, costo dei biglietti, prenotazioni, informazioni pratiche; inoltre un video realizzato per l’occasione presenta la Galleria degli Uffizi;
  • News – informa in tempo reale sulle novità che riguardano la Galleria: mostre in corso e in programma, avvisi, eventi, le opere momentaneamente non visibili, le novità sul progetto espositivo “La Città degli Uffizi” ideato e voluto da Antonio Natali, direttore della Galleria.

Notizie su: ,