QR code per la pagina originale

Al voto per i Webby Awards, gli Oscar del Web

,

Sono stati nominati i finalisti per la 14esima edizione dei Webby Awards e, fino al 29 aprile, è possibile votarli. Stiamo parlando di quello che probabilmente può essere definito il premio più pestigioso nel settore.

Il pubblico può scegliere i propri preferiti attraverso quattro macro-categorie: siti, pubblicità interattiva, film e video online e contenuti mobile, ognuna delle quali ha poi ulteriori suddivisioni tematiche.

Il grand gala di premiazione avverrà a New York il prossimo 14 giugno, in una serata che incoronerà sia i vincitori del pubblico che quelli selezionati dalla International Academy of Digital Arts and Sciences.

Sul sito delle votazioni è già possibile visualizzare chi è in testa in questo momento. Nella classifica assoluta sta predominando Twitter, seguito a poca distanza da Hulu, sito di video online meno noto in Italia perché non disponibile nel nostro paese. Un po’ più staccato il sito ufficiale di Jim Carrey.

Inutile dire che Twitter è anche in testa nella categoria siti, ma per vedere chi sta vincendo nelle altre sezioni basta cliccare “Leaders” e scegliere categorie e sotto-categorie.

L’anno scorso sono stati superati i 500.000 voti totali, quest’anno un apposito contatore ci avverte che siamo, in questo momento, sopra i 300.000, ma come detto c’è ancora tempo fino al 29 aprile.

Una curiosità, infine, riguarda i discorsi di ringraziamento dei vincitori, che tradizionalmente non devono superare le cinque parole. Qui si possono visualizzare tutti, divisi per categoria e anno. Uno dei più divertenti è quello di Al Gore nel 2008, che disse:

Per favore non ricontate questi voti.

Notizie su: