QR code per la pagina originale

Microsoft, Mozilla e Opera insieme per il Web Open Font Format

,

Microsoft, Mozilla e Opera per la prima volta insieme. Le tre società hanno sottoposto al W3C le specifiche del formato Web Open Font Format (WOFF).

I tre rivali hanno stabilito un accordo molto importante su un formato di codifica dei caratteri sul Web finalmente aperto, ponendo di fatto fine, come ricorda IEBlog, a un periodo di incompatibilità tra browser nella visualizzazione dei font.

Qualsiasi font TrueType, OpenTpe e Open Font Format potrà essere convertito in WOFF migliorando così l’esperienza di navigazione grazie all’adozione di uno standard comune.

La partecipazione di Microsoft a questi accordi può solo significare che l’azienda sta lavorando ampiamente per migliorare Internet Explorer 9 e renderlo più compatibile con il Web.

Notizie su: