QR code per la pagina originale

World of Warcraft: le novità introdotte da Cataclysm nei sistemi PvE e PvP

Blizzard rivela alcuni dei cambiamenti introdotti con Cataclysm

,

Blizzard ha rivelato alcune delle novità che verranno introdotte con la futura espansione Cataclysm per World of Warcraft. Innanzitutto, ci saranno importanti cambiamenti per quanto riguarda il sistema di ricompense con i badge, che verranno sustituiti dai punti PvE (similmente ai Punti Onore), suddivisi in due tipologie: Hero Point e Valor Point.

Gli Hero Point permetteranno di ottenere il tier di livello più basso e potranno essere ottenuti attraverso istance. Non ci sarà alcun limite nella quantità di punti accumulabili, se non un ammontare massimo quotidiano.

I Valor Point hanno invece una soglia di riferimento oltre la quale non potranno più essere guadagnati e permetteranno di ottenere il tier più potente. Le azioni da compiere, in questo secondo caso, riguardano raid, istance eroiche e l’utilizzo del dungeon finder.

Per il PvP sarà invece adottata la divisione tra Honor Point e Conquest Point. Nessun limite giornaliero, ma uno cumulativo da non sforare, per gli Honor Point, destinati ai tier di basso livello.

I Conquest Point verranno invece distribuiti tramite scontri in arene e battleground, con un cap massimo settimanale e il loro ottenimento sarà decisamente più difficile.

Blizzard sta prendendo in considerazione anche la possibilità di permettere a ogni giocatore di convertire punti PvE in PvP e viceversa.

Per quanto riguarda i raid, scegliendo di partecipare a un raid di una determinata dimensione, non potrà prendere parte alla stessa istanza con un numero diverso di giocatori (10 o 25). Solo il leader potrà variare la grandezza del gruppo.

Sempre in merito ai raid, ogni volta che ci si troverà a fronteggiare un boss diverso, verrà offerta la possibilità di scegliere tra le modalità normale o eroica.

Notizie su: