QR code per la pagina originale

ATI FirePro RG220: il monitor diventa remoto

,

ATI presenta una nuova scheda video, per applicazioni professionali, in grado di trasferire il video su rete con protocollo TCP/IP, permettendo così la connessione di uno o più monitor anche in remoto. Stiamo parlando della ATI FirePro RG220, con la quale sarà possibile, attraverso queste schede video e degli zero thin client molto economici, utilizzare dei monitor remoti demandando così le elaborazioni più onerose a workstation e server.

Questa soluzione di grafica remota non rappresenta una novità, in quanto ne esistono già diverse in commercio, ma ATI sembra aver risolto i principali limiti dei prodotti sino ad ora realizzati.

In particolare i limiti erano la necessità di disporre di client ad elevate prestazioni, con alti consumi energetici e quindi notevoli problemi di dissipazione e di rumore prodotto. Inoltre necessitavano di una continua manutezione e di difficoltà nell’aggiornamento dell’intero sistema.

Con la soluzione di ATI si è quindi puntato alla semplificazione dal lato client: sarà possibile utilizzare i monitor remoti semplicemente utilizzando degli zero thin client (a basse prestazioni e quindi a bassi consumi), il tutto con una maggiore facilità di gestione e di update.

Ma veniamo ora alla descrizione del sistema.

Come è possibile osservare dalle foto che seguono, la scheda grafica FirePro RG220 è dotata di due porte Gigabit Ethernet, una porta DMS-59 e la connessione interna PCIe.

Con le porte di output in dotazione si ha la possibilità di utilizzare ben quattro monitor contemporaneamente: due in locale (con risoluzione massima di 1.920×1.200) e due in remoto. Aggiungendo una ulteriore scheda video e collegando le due ATI FirePro RG220 con un cavo ethernet, si passa da due a quattro monitor remoti, il tutto garantendo il completo supporto all’accelerazione 2D/3D.

Ogni scheda è dotata di 512 MB di memoria che, insieme a quest PCoIP (PC-over-IP), consente di ottenere un’esperienza di utilizzo come se si stesse utilizzando un PC classico.

Inoltre la scheda permette la interoperabilità USB con qualsiasi dispositivo, come mouse tastiere etc..

Infine è interessante notare il supporto del Direct Mapping, presente nel driver unificato, che permette la connessione diretta della FirePro RG220 ad una virtal machine.

Il prodotto è in grado di funzionare con qualunque infrastruttura di rete LAN, WAN, VPN, e con diversi sistemi operativi come Windows XP, Vista e 7.

Notizie su: