QR code per la pagina originale

Creare note in stile Post-it con Stickies

,

Se si ha la necessità di redigere note di vario genere con prontezza e immediatezza d’uso, si può ricorrere a diverse utilità che si integrano pienamente con il proprio sistema operativo.

Tra queste, Stickies si caratterizza per essere freeware e per la sua compatibilità con le principali versioni dei sistemi operativi Microsoft: Windows 98, ME, 2000, XP, Vista e 7.

Il programma viene inizialmente installato in lingua inglese, ma è possibile aggiungere anche altre lingue, tra le quali vi è quella italiana.

Nel caso specifico, il file “language70.dll” deve essere copiato nella stessa cartella in cui si trova “stickies.exe” e per registrare la modifica va quindi riavviato il programma stesso.

Un’icona gialla a forma di Post-it posta nel system tray indica la presenza in background del programma. Per creare una nuova nota vi sono tre possibilità: cliccare due volte sull’icona stessa, selezionare quest’ultima con il tasto destro del mouse e scegliere la voce “Nuovo sticky” oppure usare i tasti di scelta rapida “Ctrl+N“.

La nota è riposizionabile in qualsiasi parte dello schermo e si può immediatamente iniziare a scrivere il testo desiderato. Al termine è sufficiente cliccare sul pulsante di chiusura collocato in alto a destra o usare la combinazione “Ctrl+D“.

Oltre alla nota testuale è disponibile anche quella di tipo immagine, la quale può essere resa predefinita attivando la casella di controllo “I nuovi sticky sono sticky immagine” contenuta nella scheda “Generale” delle “Opzioni“.

Una nota di testo vuota è convertibile in tipo immagine con “Shift+Ctrl+K” o in alternativa tenendo premuto il tasto “Shift” prima di creare una nuova nota. A ciascuna tipologia viene inoltre associato un menù contestuale con opzioni differenziate.

Stickies è ampiamente personalizzabile anche nell’aspetto delle note, potendo ad esempio modificare colore del testo, stile del carattere, colore dello sfondo o attivare un avviso sonoro.

Notizie su: