QR code per la pagina originale

Google rinnova la funzione di ricerca immagini

,

Le ultime generazioni di smartphone possono contare su schermi ampi e basati su tecnologie capaci di migliorare la qualità di visualizzazione di filmati e immagini, come ad esempio quella AMOLED.

Queste peculiarità si riscontrano anche durante la navigazione, potendo apprezzare maggiormente rispetto al passato le foto incluse nelle pagine Web.

Anche Google ha pensato di portare il proprio contributo per agevolare la fruizione di tali contenuti, presentando una versione rinnovata della funzionalità di ricerca immagini, indirizzata in particolare agli utenti di iPhone e Android.

I risultati di una ricerca vengono ora presentati in una modalità più consona al tipo di device, mostrandoli mediante efficaci miniature. Toccando una di esse, l’anteprima viene quindi ingrandita e accompagnata da una comoda didascalia descrittiva.

Per passare da un’immagine all’altra basta scorrere le dita verso destra o sinistra, secondo l’ormai consueta modalità utilizzata con i touchscreen. La nuova funzionalità è disponibile per i terminali operanti con Android 2.1 e iPhone 3.0 o superiori.

Notizie su: