QR code per la pagina originale

Lala chiude il 31 maggio: in arrivo il progetto Apple

,

Il servizio di cloud streaming Lala ha annunciato la chiusura del portale, prevista per il prossimo 31 maggio.

In attesa di questa data, Lala rifiuterà la registrazione di nuovi utenti e, in aggiunta, non permetterà l’acquisto di contenuti attraverso i propri servizi. Gli utenti già registrati si vedranno, entro il termine del servizio, convertiti i propri crediti in bonus spendibili su iTunes Store.

Lala è balzata agli onori di cronaca qualche mese fa, quando Cupertino ha deciso di acquisirla dalle principali major del settore discografico che, fino ad allora, possedevano una buona parte delle azioni del portale. Da diverso tempo, si vocifera degli usi che Apple potrebbe fare di Lala e, indubbiamente, il rumor più accreditato punta all’integrazione con iTunes.

Apple, infatti, sarebbe intenzionata a fornire un servizio di cloud streaming ai propri utenti che, indipendentemente dall’utilizzo via computer o in mobilità con iPad, iPhone e iPod Touch, potranno avere sempre a propria disposizione la personale libreria musicale.

A quanto pare, infatti, la libreria di iTunes dell’utente potrà essere sincronizzata con i server Apple, così da avere sempre a portata di mano la propria musica. Si tratta di un’indiscrezione divulgata con insistenza in rete, ma mai ufficialmente confermata da Cupertino.

Non ci resta che attendere per vedere quali sorprese Apple riserverà ai propri utenti per arricchire il software di punta per la fruizione di contenuti musicali.

Notizie su: