QR code per la pagina originale

Twitter e Facebook preferiti dagli esperti di social marketing

,

Al fine di capire come oggigiorno i social network giochino un ruolo importante anche al di fuori della sfera prettamente ludica o di intrattenimento degli utenti, risulta interessante la ricerca condotta da Social Media Examiner.

La società ha preso in esame le risposte delle figure professionali operanti nel campo del social marketing, suddividendole tra coloro già attivi da anni e quelli che si sono tuffati in questa tipologia di promozione per prodotti e aziende solo da qualche mese.

In entrambi i casi, i canali di comunicazione prediletti sono Twitter e Facebook, seguiti da LinkedIn. Se si prendono in considerazione i dati forniti dai più esperti, emerge che il 96% di loro utilizza Twitter, il 91% Facebook e l’89% LinkedIn. Le percentuali cambiano invece in questo modo nel caso dei neofiti: la quasi totalità si è concentrata inizialmente su Facebook, approdando poi anche su Twitter (71%) e LinkedIn (67%).

Dopo un 2009 in cui studi di questo tipo hanno evidenziato come le grandi realtà aziendali si sono concentrate principalmente nel pianificare strategie di promozione e posizionamento sui social network, il 2010 sembra essere finalmente l’anno giusto per cominciare a riscuotere i primi risultati concreti degli investimenti.

Di seguito, la classifica completa dei siti più utilizzati, senza alcuna distinzione tra l’esperienza di chi ha risposto alle domande:

  • Twitter 88%;
  • Facebook 87%;
  • LinkedIn 78%;
  • Blog 70%;
  • YouTube (o altri portali di video sharing) 46%;
  • Siti di social bookmarking (come Delicious) 27%;
  • Forum 26%;
  • Digg, reddit, Mixx, StumbleUpon e altri 22%;
  • Ning 17%;
  • MySpace 11%.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni