QR code per la pagina originale

Luci e ombre saranno elementi chiave nel gameplay di Alan Wake

Alcuni video mostrano gameplay ed elementi chiave di Alan Wake

,

Ad una settimana dall’uscita europea di Alan Wake, una serie di video pubblicati da Remedy rivela numerosi elementi di gameplay e struttura di gioco di questo attesissimo titolo per Xbox 360.

A quanto descritto da Oskari Hakkinen in questi filmati, l’intera vicenda cercherà di combinare elementi da thriller psicologico e fasi da action game, consentendo ai giocatori di seguire a poco a poco gli sviluppi di una storia misteriosa e intricatissima.

La narrazione si aprirà con l’arrivo di Alan in una cittadina dove tutti sembreranno riconoscerlo come una celebrità: si potrà interagire con persone e oggetti in vario modo, raccogliendo informazioni o compiendo azioni diverse, compreso accendere un juke box o impadronirsi di alcuni oggetti.

L’esplorazione, prosegue Hakkinen, sarà il cuore del gioco: in un’ambientazione apparentemente piuttosto aperta, si dovrà imparare a gestire il delicato equilibrio tra luci e ombre. La luce, spiega il dirigente Remedy, rappresenterà la calma e la sicurezza, mentre le tenebre celeranno pericoli a non finire.

Nelle fasi di esplorazione, quindi, si potrà utilizzare un fascio luminoso per puntare gli avversari e colpirli con la propria arma da fuoco, oppure per visualizzare scritte e indicazioni altrimenti invisibili.

La luce, a sua volta, indebolirà gli avversari che, protetti dalle tenebre, spunteranno fuori spesso all’improvviso con strani effetti quasi da film dell’orrore.

Durante il combattimento, inoltre, si potranno sperimentare vari tipi di movimento, lento o in corsa, e le fasi di lotta ricorderanno a tutti gli effetti quelle di un normale gioco di azione. Razzi segnalatori, contrasti di luce e ombra e misteriose presenze che attaccheranno di colpo il protagonista saranno pertanto gli elementi principali, grazie ai quali ci si immergerà in un’atmosfera cupa e inquietante.

Notizie su: