QR code per la pagina originale

Darkspawn Chronicles amplia nuovamente l’universo di Dragon Age: Origins

Di nuovo nel Ferelden con Darkspawn Chronicles

,

Microsoft ha rivelato, tramite l’elenco delle uscite di maggio, l’esistenza di un nuovo contenuto aggiuntivo per Dragon Age: Origins, intitolato Darkspawn Chronicles.

Lo scarno comunicato stampa che accompagna l’annuncio, non rivela molti dettagli sul titolo, limitandosi a riassumere brevemente le vicende del gioco: “Questo add-on”, si legge, “estende la vita di Dragon Age: Origins, la storia dark fantasy che vede il giocatore nei panni di un Custode Grigio, uno degli ultimi del leggendario ordine di guardiani. Con il ritorno del più antico avversario dei popoli e con il regno alle prese con una guerra civile, sei stato scelto dal fato per unire le terre divise ed eliminare l’Arcidemone una volta per tutte”.

In attesa che BioWare annunci maggiori informazioni su Darkspawn Chronicles, Microsoft ha già comunicato date e prezzi. Il nuovo DLC sarà disponibile a partire dal prossimo 18 maggio, ad un prezzo di 400 Microsoft Point o circa 4,65€.

Notizie su: