QR code per la pagina originale

Google sfoggia un nuovo look

Google ha presentato un nuovo design per l'interfaccia del proprio motore di ricerca. Nuovo logo, nuova organizzazione dei contenuti, nuova organizzazione: circa 100 piccole modifiche che vanno ad impattare sulla homepage più vista al mondo

,

Ecco il nuovo look, ecco il nuovo logo, ecco il nuovo Google:

Il nuovo logo Google

Il nuovo logo Google

«Da oggi Google si svela ai propri utenti in una nuova veste grafica che consente di perfezionare ulteriormente le proprie ricerche e accedere alle informazioni desiderate in modo ancora più semplice e veloce. Nella storia del motore di ricerca di Google, questo è dei più importanti restyling, relativo non solo alla pagina dei risultati ma anche al logo». Modifiche formali, dunque, ma con l’intenzione di impattare in modo sostanziale nel modo in cui l’utente si rapporta con le proprie query.

Nella presentazione è la stessa Google a precisare le novità previste sulla nuova homepage: «l’utente ha ora a disposizione un nuovo pannello a sinistra della pagina dei risultati di Google, che consente di affinare l’utilizzo del motore, combinando dinamicamente gli strumenti di ricerca più rilevanti (ad esempio ordina per data, ricerche correlate, siti con immagini, ecc) con le tipologie di contenuto (ad esempio Immagini, Video, Notizie, ecc). […] Che si stia facendo una ricerca per immagini, video, notizie o aggiornamenti in tempo reale, il nuovo pannello a sinistra resta sempre visibile per tutte le tipologie di contenuto. In questo modo, tutti i principali strumenti di ricerca di Google sono raccolti in un unico luogo facilmente accessibile. Inoltre la nuova pagina di Google offre un’interfaccia semplificata e omogenea per le diverse funzioni di ricerca».

Va ricordato, ovviamente, come le modifiche siano qualcosa di importante a prescindere poichè relative alla homepage più vista del mondo ed all’organizzazione delle informazioni sull’interfaccia che l’utenza usa proprio per rintracciare le informazioni desiderate. Le modifiche annunciate verranno portate sulla homepage fin dalle prossime ore.

Il nuovo template

Il nuovo template

Google spiega che sono circa un centinaio le novità apportate, ivi compreso il colore di fondo degli annunci promozionali (ora “cosmic latte“, che Google indica essere il «colore medio dell’universo»). Il motore dei cambiamenti è spiegato da Alessandro Antiga, Country Marketing Manager di Google per l’Italia«L’obiettivo primario di Google è quello di aiutare le persone a non perdersi nel mare di Internet, offrendo loro tutti i possibili strumenti per trovare ciò che serve. Questo annuncio rappresenta l’ultimo passo in oltre 10 anni di lavoro dedicati alla continua ottimizzazione del motore di ricerca e allo sviluppo di una tecnologia che semplifichi e migliori l’esperienza d’uso dei nostri servizi a vantaggio degli utenti».

Maggiori dettagli funzionali sono infine aggiunti sulla presentazione offerta dal blog di Google Italia, secondo cui anche i suggerimenti forniti durante la composizione della query estendono oggi il modo in cui l’utente viene guidato verso il reperimento dell’informazione cercata: «Tra le nuove funzioni, abbiamo aggiunto “something different”. Questa funzione in particolare per ora è visibile solo sul dominio .com. Di che si tratta? in pratica il motore di ricerca vi suggerisce temi non direttamente legati alla chiave di ricerca che avete inserito ma che possono esservi utili per affrofondire lo scenario di riferimento. Esempio: cercando “rolling stones”, l’algortimo potrebbe consigliarvi di cliccare su “pink floyd”, “led zeppelin” eccetera».

Notizie su: