QR code per la pagina originale

µTorrent: aperta una banca delle idee con le proposte degli utenti

,

Usato da più di 50 milioni di utenti in tutto il mondo, µTorrent è probabilmente il client Torrent di maggior successo e diffusione. Merito della sua usabilità e della rapidità con cui gli sviluppatori hanno sempre aggiunto nuove funzioni.

Per accelerare e ottimizzare proprio la fase delle sviluppo, mantenendo l’attuale livello di ottimizzazione e innovazione, il team di developer ha da poco creato una Banca delle idee, dedicata ai propri utenti. Con essa sarà possibile proporre feature e votare le proposte più gradite.

Ciascun utente potrà esprimere massimo 10 preferenze, anche se gli verrà garantito il diritto di spostarle da una proposta a un’altra, in caso cambi idea. Inoltre, quando una proposta viene accettata, il voto sarà “restituito” e si potrà procedere con una nuova votazione.

Per il momento, tra le proposte più gettonate abbiamo quelle orientate verso il software libero. Tra quelle accettate leggiamo, infatti:

Creare una libreria per il sistema µTP e rilasciarla sotto GPL 3.

Inoltre, quella in assoluto più votata prevede il rilascio di una versione µTorrent per GNU/Linux, magari rilasciandola con licenze free software, tipo, appunto, la GPL 3.

Notizie su: