QR code per la pagina originale

iPad: le tariffe Vodafone le prime ad apparire su Apple Store, Aggiornato,

,

È Vodafone ad aggiudicarsi il primato per le tariffe iPad fra gli operatori italiani. La società ha stretto accordi con Apple per apparire come prima fra la lista dei carrier consigliati per il tablet di Cupertino.

Come si apprende dal preordine di iPad, i piani tariffari di Vodafone si differenziano in due categorie: giornaliera e mensile. Ogni contratto prevede, naturalmente, la fornitura della MicroSim idonea all’utilizzo con il tablet. Come è noto, infatti, iPad non è compatibile con le normali SIM telefoniche.

Per il piano giornaliero, Vodafone ha previsto 500 MB ad un costo di 5 euro. Decisamente più interessante l’offerta mensile che, per 30 euro, garantisce la navigazione illimitata su rete 3G. Tutti i piani si intendono compatibili con la rete HDSPA, con velocità massime da 7,2 Mbit in download.

Grande attesa per le strategie che attueranno gli altri due operatori di telefonia mobile prescelti da Apple: Tim e 3 Italia. Proprio quest’ultima ha annunciato, tramite il proprio Twitter ufficiale, che i propri piani verranno pubblicati durante questa settimana. Chissà se 3 Italia riuscirà, come successe per iPhone, a sbaragliare la concorrenza proponendo tariffe ben più vantaggiose rispetto agli altri carrier. Lo scorso anno, infatti, le tariffe di H3G costrinsero Vodafone e TIM a rimodulare al ribasso le proprie offerte.

Grande assente, anche questa volta, Wind: la quarta società italiana non distribuirà né tariffe iPad né iPhone.

Aggiornamento 14:36 – 10 maggio: Vodafone ha abbassato a 2? il costo per i 500MB giornalieri.

Notizie su: