QR code per la pagina originale

Project Natal, appuntamento ad Ottobre

Un responsabile Microsoft ha fatto sapere come Project Natal possa essere in distribuzione entro una non meglio precisata data nel prossimo mese di Ottobre. Maggiori dettagli, però, arriveranno presumibilmente durante il prossimo E3

,

Il percorso di avvicinamento a Project Natal è iniziato con una prima conferma sul lieto fine: il rivoluzionario controller remoto pensato da Microsoft per la propria Xbox 360 sarà in distribuzione in tutto il mondo entro il mese di Ottobre. Chi si attendeva un rilascio in tempo per Natale potrebbe addirittura trovare prima del tempo il device ormai promesso da mesi, favorendo così la corsa al regalo natalizio grazie alle prime prove ed alle prime recensioni che inevitabilmente occuperanno la rete.

La conferma è giunta da Syed Bilal Tariq, responsabile Microsoft intervistato per una tv saudita. Si tratta di una conferma che non entra però nel dettaglio: Syed Bilal Tariq rinvia al prossimo E3 ogni annuncio a tal proposito, indicando come prossima l’ufficializzazione della data definitiva di distribuzione. Il nuovo rumor non fa che accendere i riflettori sull’E3 per un’edizione che potrebbe rivelarsi di enorme importanza per tutto quello che è l’ecosistema Xbox 360. E non è forse un caso: proprio all’E3, edizione 209, Natal vedeva la luce grazie alla prima presentazione che ne illustrava le potenzialità al mondo dei gamers.

L’expo prenderà il via 15 Giugno a Los Angeles. Se da Microsoft ci si attendono importanti rivelazioni in seno al Project Natal (tanto relativamente alla cam in sé, quanto in relazione all’ipotizzato bundle con una nuova Xbox Slim), dai produttori di videogiochi ci si attendono invece i primi titoli in grado di girare con Natal: solo l’unione tra le diverse componenti, infatti, potrà trasformare il progetto in un successo vero, ricco per l’intero ecosistema e gradito dall’utenza che vi investe le proprie speranze di Natale. Sarà pertanto un E3 presumibilmente ricco di contenuti, del quale è lecito attendersi ulteriori anticipazioni nelle settimane a venire.

Nel frattempo LG ha aperto le danze con un annuncio anticipato: l’arrivo di una prima televisione 3D venduta in bundle con la Xbox 360. L’accordo prevede lo sviluppo comune di soluzioni e servizi, cercando così di trovare comune interesse nell’investimento nella terza dimensione: LG mette lo schermo, Microsoft ci mette la console ed entrambe cercheranno i migliori contenuti per fare in modo che l’utenza possa interessarsi alla prima esperienza videoludica 3D casalinga.

Bundle LG 3D e Xbox 360

Bundle LG 3D e Xbox 360