QR code per la pagina originale

Ricompare in Vietnam il nuovo iPhone

Dopo la strana storia dell'iPhone HD smarrito nella birreria USA, il problema si ripete in Vietnam ove un nuovo prototipo di iPhone giunge online tra le mani di un blogger che non offre però spiegazioni formali per la propria anteprima

,

Un nuovo iPhone di nuova generazione è stato portato online da un sito vietnamita. In precedenza il caso Gizmodo aveva lasciato sulla strada mille dubbi, mille discussioni ed un presunto strascico legale. Ora, però, un secondo smarrimento getta ulteriore confusione sulla situazione e sembra configurare l’ennesima sequela di rumor apparentemente casuali che trainano l’attesa verso il prossimo iPhone.

Rispetto a quanto trapelato a proposito del telefono smarrito nella birreria statunitense non vi sono eclatanti novità, ma semplicemente una nuova serie di scatti a testimonianza del fatto che il prototipo in mano a Gizmodo non era soltanto un esperimento, ma qualcosa di molto vicino a quel che sarà il prossimo iPhone sul mercato. Nel caso del sito vietnamita gli scatti testimoniano anche il device accesso, dettagli della scocca ed una indicazione relativa alla memoria (16GB) che configura un dettaglio nuovo rispetto al passato (quando l’indicazione era di “XXGB”).

iPhone ritrovato in Vietnam

iPhone ritrovato in Vietnam

Come l’iPhone possa essere arrivato nelle mani del blogger vietnamita (il cui sito web è in queste ore affossato dai contatti provenienti da tutto il mondo) non è chiaro e, alla luce dell’apparenza posticcia dell’intera situazione, non è probabilmente nemmeno importante. Quel che trapela però è comunque una scocca conformata sulle forme di altri device del settore, abbandonando le forme arrotondate del precedente iPhone e riconsegnando un’apparenza solida e lineare. Il telefono è stato quindi aperto e smontato, mostrando la componentistica interna ed il processore con brand Apple.

Nelle immagini si nota un’immagine sullo schermo con la dicitura “Inferno” ed una apparente esplosione su immagine fissa. Un criptico messaggio ai “don’t be evil” di Mountain View, forse. Fortunatamente il tutto non è però al momento condito dal vituperio di polemiche come nel caso USA, quando per giorni e giorni attorno al presunto iPhone HD ha preso forma una vuota spy story piena di punti interrogativi.

La prossima Apple Worldwide Developer Conference (“WWDC10 – The center of the app universe”) è vicina: l’appuntamento è per il 7-11 Giugno presso il Moscone West di San Francisco. L’evento è già “sold out” e per l’occasione il gruppo potrebbe togliere i veli sul nuovo iPhone HD, mettendo così fine a bislacchi smarrimenti e migliaia di retweet di rimbalzo.

Notizie su: ,