QR code per la pagina originale

Gmail, immagini in Drag&Drop

Gmail ha introdotto una piccola grande modifica alla propria interfaccia. D'ora in poi sarà possibile includere immagini nel corpo della mail semplicemente trascinandole dal desktop al browser

,

Per inserire una immagine all’intero di una email utilizzando la webmail di Google, d’ora in poi sarà sufficiente trascinare il file. Quella che prima era un’operazione da compiersi mediante click sull’icona, scelta del file ed inclusione, ora è tutta racchiusa in un semplice movimento. Drag&Drop, immagine correttamente inserita.

La novità è stata annunciata dal blog ufficiale di Gmail. Fino ai giorni passati il processo era possibile soltanto nel caso in cui l’immagine fosse inclusa nella mail in qualità di allegato. Con questo nuovo passo il progetto è completo e permette all’utente di non pensare al vincolo derivante dall’inclusione dell’immagine con l’impedimento della presentazione direttamente all’interno del testo della mail. Un servizio in più, quindi, che permette all’utente maggiori opportunità espressive e maggior gradimento per la proposta di Mountain View.

Ma si tratta anche di un passo importante per la stessa Google. Il gruppo, infatti, tenta da tempo di sostituire l’idea del software con quella del servizio. Il browser si fa in tal senso da mediatore, portando online tutto quello che fino ad oggi era racchiuso in un sistema operativo. La sfida a Microsoft passa anche attraverso queste piccole utilità quotidiane: d’ora in poi sarà possibile trascinare un file grafico su Gmail così come è sempre stato possibile su Outlook Express o altri client, il che cancella ulteriormente le divisioni tra i due mondi (una volta alternativi) e consente a Google di proporre con sempre più forza la propria offerta di servizi online.

Ad oggi il Drag&Drop è consentito soltanto su Google Chrome, ma il team promette fin da subito sollecita estensione del tutto anche agli altri browser.

Notizie su: