QR code per la pagina originale

Nuovi dettagli su ambientazione, nemici, armi e comparto tecnico di Dead Space 2

Il gioco di Visceral Games promette un'altissima qualità

,

Il popolare sito Destructoid ha avuto modo di provare con mano Dead Space 2, seguito di quel survival horror uscito a fine 2008 che ha ottenuto un buon riscontro sia da parte del pubblico che della critica.

Sebbene Visceral Games abbia dichiarato, in passato, di aver dato a questo sequel un’impronta più action, pare che il gioco riuscirà ad offrire comunque ai giocatori un’alta dose di tensione e paura.

Steve Papoutsis, produttore della software house che si sta occupando della realizzazione del gioco, ha tenuto a sottolineare che sarebbe stato uno sbaglio togliere gli elementi horror dal gioco, in quanto è questo quello che è stato maggiormente apprezzato da coloro che hanno giocato al primo Dead Space.

Relativamente alla storia di Dead Space 2, è già noto che i fatti si svolgeranno tre anni dopo gli eventi narrati nel primo capitolo. Isaac Clarke, che si troverà ora sulla Sprawl, una enorme colonia nello spazio, dovrà combattere contro nuovi tipi di Necromorfi. Fino ad ora ne sono stati presentati alcuni: gli Stalker, creature simili ai raptor, i Cyst, piccoli mostri che si nascondono in determinati luoghi e attaccano quando qualcuno si avvicina a loro e, infine, i Crawler, piccoli mostri che esplodono al contatto.

I nuovi nemici saranno ancora più aggressivi rispetto a quelli del primo Dead Space, ma Isaac sarà dotato di armi inedite che lo aiuteranno ad eliminarli, come il Javelin, un fucile ad alta potenza che può scatenare elettricità, e il detonatore, un dispositivo spara-mine.

Gli ambienti saranno inoltre distruttibili, quindi se ci si troverà a corto di munizioni si potrà distruggere una stanza e utilizzare gli oggetti come armi.

Quanto al comparto tecnico, gli ambienti, la grafica, l’illuminazione e il design di personaggi e degli elementi presenti su schermo saranno realizzati con una qualità maggiore rispetto a quella, già comunque molto apprezzabile, vista nel primo episodio della serie.

Ci saranno inoltre più opzioni per personalizzare la tuta di Isaac e per potenziare le armi.

Notizie su: