QR code per la pagina originale

WiFi Sync: sincronizzazione wireless di iPhone su Cydia

,

Immaginate l’incommensurabile comodità di poter sincronizzare il proprio iPhone. Non soltanto contatti, mail e calendari, ma proprio tutti i contenuti, compresi i video, le foto e le canzoni. Da oggi tutto ciò è realtà per gli utenti che hanno effettuato il jailbreak, grazie ad una app non ufficiale chiamata WiFi Sync e recentemente ripudiata dall’App Store.

La storia dell’applicazione è piuttosto travagliata; inviata da principio al vaglio di Apple, è stata rifiutata con la motivazione che elude le regole del SDK e pone rischi per la privacy. E così, come da prassi in casi simili, ha finito con lo sbarcare su Cydia, lo store non ufficiale creato da Saurik.

È scaricabile dal repository di Big Boss, ha un costo di 9,99$, e prevede la previa installazione di un software lato computer (questa la pagina per eseguirne il download) che consentirà ad iTunes di rilevare l’iPhone come se fosse collegato alla USB; l’unica differenza è che il processo di sincronizzazione avverrà attraverso il WiFi. Niente configurazioni complesse né procedure da hacker: l’unico requisito è che telefono e computer siano agganciati alla stessa sottorete.

Per il momento, WiFi Sync funziona solo su Mac, versione 10.5 e successive, ma a stretto giro è prevista una versione del software per Windows. E speriamo che questa volta Apple prenda a esempio l’iniziativa e introduca un servizio simile nativamente.

Notizie su: