QR code per la pagina originale

Google blocca la vendita online di Nexus One

,

Cambio di programma per Google: tramite il blog ufficiale del colosso statunitense giunge infatti la notizia del blocco delle vendite tramite lo store online di Nexus One, lo smartphone ideato in quel di Mountain View e nato come principale banco di prova per Android.

Tra qualche tempo, dunque, sarà possibile acquistare il Nexus One esclusivamente presso terzi, e i motivi di tale scelta sembrano essere diversi, ma sono tutti collegati allo scarso successo delle vendite online del dispositivo.

A quanto pare, in casa Google ritengono che le scarse vendite siano dovute principalmente all’impossibilità di toccare con mano il dispositivo prima dell’acquisto, come invece accade in un qualunque negozio, affidandosi dunque solo ai pareri degli altri utenti in rete. Altro elemento determinante è l’impossibilità di rateizzare il pagamento dello smartphone.

Prima di bloccare del tutto le vendite, però, Google dovrà stringere accordi con un numero maggiore di compagnie telefoniche alle quali delegare la vendita del Nexus One. Una volta raggiunto un buon livello di diffusione in Europa e nel resto del mondo, “Big G” decreterà la fine delle vendite online.

Per quanto riguarda l’Italia, proprio qualche settimana fa avevamo annunciato l’arrivo nel nostro Paese del telefonino di casa Google grazie a Vodafone. In tempi relativamente brevi è facile pensare che saranno disponibili offerte anche da altri operatori.

Notizie su: