QR code per la pagina originale

Facebook Zero, veloce e gratis

Facebook ha sviluppato una nuova versione del social network appositamente per l'accesso da mobile sotto alcuni carrier selezionati. La nuova versione è rapida, essenziale e, soprattutto, gratuita. Nessun carrier italiano è ad oggi contemplato

,

Facebook ha annunciato una nuova versione del proprio social network pensata appositamente per le realtà mobile. Due le peculiarità di grande importanza: uno, è una versione estremamente leggera, veloce e completa del network; due, è possibile accedervi gratuitamente in mobilità tramite i carrier selezionati. Unico grave difetto: nessun carrier italiano è al momento abilitato al servizio.

L’indirizzo presso cui raggiungere “Facebook 0” è 0.facebook.com. «0.facebook.com è un nuovo sito mobile che include tutte le funzioni chiave di Facebook ma è ottimizzato per la velocità. È inizialmente disponibile per più di 50 operatori mobile in 45 paesi a costo zero. […] Quando usa internet in mobilità, la gente in tutto il mondo affronta due tipi di sfide: a volte l’esperienza è troppo lenta per essere divertente ed i costi dei piani data e la loro comprensione possono essere scoraggianti. Abbiamo progettato 0.facebook.com per aiutare a risolvere queste due barriere e speriamo che sempre più gente scopra internet mobile grazie a Facebook».

La rapidità è massima grazie alla compressione dei dati veicolati: nessuna immagine, quindi, ma soltanto una serie di notifiche, “like” e commenti, con la possibilità inoltre di aggiornare il proprio status sul social network. Il contenimento dei costi è pertanto ciò che permette l’accordo con i carrier, i quali imporranno però costi aggiuntivi nel caso in cui l’utente apra immagini presenti sul sito (funzione, questa, esclusa dalla promessa di gratuità) o prosegua la sua navigazione al di fuori del social network.

Il servizio è ad oggi attivo soprattutto (ma non solo) in paesi minori, ove internet mobile è una commodity che parte della popolazione non può permettersi e dove la situazione economica tiene lontana l’utenza tanto dal web mobile quanto dal social network. Unici paesi europei coinvolti in questa prima fase sono la Grecia (grazie a Vodafone e Wind), il Belgio (con BASE), la Danimarca (con Telenor) e la Finlandia (con Saunalahti). In Francia e nel Regno Unito il servizio arriverà prossimamente tramite SFR e 3. Tutti gli utenti i quali accedono al web in mobilità con carrier al di fuori della partnership annunciata trovano all’indirizzo indicato un avviso che nega la gratuità del servizio e redireziona verso il canonico m.facebook.com.

Notizie su: