QR code per la pagina originale

Scoperta vulnerabilità che colpisce Windows 7 64 bit

,

In un comunicato pubblicato martedì, Microsoft ha avvertito gli utenti della scoperta di una vulnerabilità che riguarda Windows 7.

Il problema riguarderebbe i driver di Windows Display Canonical (cdd.dll) che interessano nello specifico le versioni a 64 bit di Windows 7 e Windows Server 2008 R2.

Si tratta, quindi, di una falla che interessa la sezione grafica di Windows 7, e in particolar modo i Windows Graphics Device Interface (GDI) e DirectX. Tuttavia Microsoft non ha specificato se la vulnerabilità possa essere sfruttata per eseguire codice dannoso, limitandosi a dichiararne la possibilità.

In ogni caso, il problema interessa gli utenti solo nel caso eseguissero Windows Aero, che, per esempio, è disabilitato di default in Windows Server 2008 R2.

Da parte sua Microsoft, per voce di Jerry Bryant, ha promesso di sviluppare un aggiornamento per questa vulnerabilità. In attesa gli utenti possono disabilitare Aero sui propri sistemi. Nel security advisor pubblicato da Microsoft si nota come la vulnerabilità sia stata scoperta nell’aprile 2009 su un forum di Irfanview.

Notizie su: