QR code per la pagina originale

Steve Ballmer: “Abbiamo perso troppo tempo dietro Vista”

,

In un discorso tenuto agli amministratori di Microsoft, il focoso CEO Steve Ballmer, usando il suo solito modo di fare, ha detto chiaramente che è stato perso troppo tempo dietro a Windows Vista.

Microsoft, quindi, riconosce che qualcosa è andato storto con Vista, e sono state investite troppe forze in innovazione per un prodotto che si è dimostrato un flop.

Ballmer fa risalire questo flop ai primi tempi dello sviluppo di Longhorn, ovvero il progetto dal quale Vista è nato. In quel periodo si moltiplicavano gli annunci sulle nuove funzionalità che il sistema operativo avrebbe avuto.

Inoltre ci sono state tante pressioni esterne, fino a quando il progetto stesso non è crollato su se stesso, spingendo Microsoft ad abbandonare il codice già scritto, a prendere quello di Windows Server 2003 SP1 e ad aggiungerci le caratteristiche che lo hanno reso Windows Vista.

Risultato dell’operazione? 6 miliardi di dollari buttati al vento. Eppure Microsoft era abbastanza sicura di ciò che Vista avrebbe dovuto essere, ovvero quel Longhorn di cui tanto si discuteva. Ma l’azienda non è riuscita a materializzare il tutto, finendo per dover ritirarsi e riorganizzarsi.

Chi invece si fosse chiesto da dove è nato Windows 7, la risposta è semplice: da una costola di Windows Vista.

Notizie su: