QR code per la pagina originale

Togetherville: un social network dedicato ai bambini

,

Mentre i social network per gli adulti sono oggi al centro delle polemiche legate alla gestione e la tutela della privacy, arriva un nuovo e interessante progetto interamente dedicato ai bambini che è sviluppato su misura per tutelarli da qualsiasi problema possa capitare loro negli altri lidi della grande Rete.

Si tratta di Togetherville, una nuova piattaforma sociale che dà ai giovanissimi uno strumento per mantenersi sempre in contatto con i propri amici e al contempo si propone l’obiettivo di rassicurare i genitori e lasciar divertire i figli senza la paura che questi possano incappare in pericoli di ogni sorta.

Fin quando dunque non saranno abbastanza grandi per gestire sistemi più complessi e meno sicuri, Togetherville darà loro una rete protetta che per essere usufruita però dovrà necessitare dell’approvazione dei propri genitori.

Saranno questi infatti a dover inizialmente creare il loro account sul social network e i bambini potranno poi scambiarsi i messaggi con i propri amici, a patto che questi nel momento del primo contatto vengano autorizzati da madre o padre.

Al momento è possibile, oltre allo scambio e alla condivisione di messaggi testuali, creare biglietti di auguri digitali, giocare a giochi come “Crazy Taxi” e poco altro. Non è però attualmente consentita la condivisione di link esterni e di immagini.

Notizie su: