QR code per la pagina originale

iPhone OS 4.0: la videochat è sempre più certa

,

Buone notizie per chi non riesce a rinunciare alla videoconferenza anche in mobilità: le ultime indiscrezioni su iPhone OS 4.0 confermerebbero il supporto alla videochat. A rivelarlo sono alcuni screenshot forniti da Boy Genius Report, riportanti l’esistenza di una funzione chiamata “Video Calls Debugging“.

Così come riporta PCMag, l’attesa della videoconferenza su iPhone è stata lunga, ma tutt’altro che immotivata. Secondo la filosofia Apple, infatti, sarebbe meglio evitare l’implementazione di una funzione piuttosto che renderla disponibile di scarsa qualità. Sembra, di conseguenza, che Cupertino abbia finalmente raggiunto uno standard performante per le videochiamate, rendendole così disponibili nell’imminente nuova versione del sistema operativo del melafonino.

Il prossimo iPhone sarà uno dei due telefoni, all’interno dei confini statunitensi, in grado di trasmettere videochiamate a due direzioni. L’altro dispositivo è l’HTC Evo 4G, previsto anch’esso per il prossimo giugno. La videoconferenza su rete mobile non è particolarmente diffusa negli Stati Uniti, a differenza dell’Europa, dove è stata introdotta e resa comune qualche anno fa dall’operatore H3G.

Non è ancora dato sapere, tuttavia, se la videoconferenza funzionerà anche su rete 3G, considerato il sovraffollamento della rete AT&T, o solo su rete Wireless. Prendendo spunto dal modello concorrente, l’EVO 4G, si evince come sia necessaria una connessione WiFi a larga banda per garantire questo servizio.

Notizie su: