QR code per la pagina originale

Amazon WebStore, l’ecommerce è fai-da-te

Amazon WebStore è un servizio che permette agli utenti di aprire un negozio online senza alcun know-how e basandosi sulle strutture proprie della tecnologia Amazon. Il prezzo è duplice: un fisso al mese ed una porzione delle transazioni effettuate

,

Amazon intende mettere la propria tecnologia a disposizione degli utenti che vogliono avviare una propria attività di ecommerce senza dover impegnare il proprio danaro nello sviluppo di soluzioni proprietarie. Questo è Amazon WebStore: uno strumento a disposizione degli utenti per l’apertura di un negozio online, una sorta di negozio fai-da-te che Amazon vende in qualità di servizio.

Il servizio viene avviato tramite l’uso di un editor, un qualcosa con cui l’utente ha la possibilità di scegliere i singoli parametri con cui intende portare online il proprio marchio ed i propri prodotti. Amazon permette di caricare immagini, personalizzare i CSS, modificare script Java, organizzare le categorie. Il gruppo promette l’ottimizzazione del marketplace per i motori di ricerca disponendo di tutto quanto necessario per rendere ogni singola pagina perfetta per il compito preposto.

Il compito dell’utente è quello di creare, con zero costi di avvio, il proprio negozio. A questo punto i prodotti possono essere caricati e venduti sulla base del piano di costi scelto, dipendente strettamente dal tipo di servizio ordinato. Tre i piani previsti:

  • Crea il sito e vendi direttamente tramite Amazon
    0.7% per transazione e 9.99 dollari al mese
  • Crea il sito e vendi su Amazon
    1.0% per transazione e 14.99 dollari al mese
  • Crea il sito
    2.0% per transazione e 24.99 dollari al mese

Atlantic Records, Boeing, MTV e Samsonite avrebbero già aperto il proprio store basato sull’offerta Amazon confidando ottimi risultati fin da subito. Ogni dettaglio è disponibile sul sito ufficiale con tanto di indicazioni sull’editing, sui servizi accessibili ed ogni approfondimento necessario sui costi imposti per il servizio.

Per Amazon si tratta di un qualcosa di aggiuntivo rispetto al marketplace tradizionale. Per gli utenti trattasi invece di un servizio per avviare attività in tempi brevi, senza alcun know-how necessario e soprattutto con la possibilità di scegliere di proprio pugno ogni elemento caratterizzante il negozio online.