QR code per la pagina originale

Wallmart vende iPhone 3GS a prezzi stracciati: un indizio su iPhone 4G?

,

Il 7 giugno, la possibile data di rilascio di iPhone 4G, è sempre più vicino e in rete si moltiplicano i rumor sul melafonino. L’ultimo di questi vede coinvolta la catena statunitense Wallmart che, a partire da questa settimana, inizierà a vendere i vecchi modelli di iPhone a prezzi stacciatissimi.

Stiamo parlando di iPhone 3GS con 16 GB di memoria: il melafonino di terza generazione verrà venduto a soli 97 dollari, con un risparmio di ben 100 dollari sul prezzo consigliato da Apple. Si tratta di una cifra decisamente simile a quanto necessario per accaparrarsi un iPhone 3G da 8 GB.

L’acquisto di iPhone sarà, come facile prevedere, abbinato alla sottoscrizione di un contratto biennale con AT&T. Il dato importante da sottolineare, tuttavia, è che la vendita a prezzi sottostimati di iPhone 3GS non farebbe altro che confermare l’imminenza di iPhone 4G.

Anche lo scorso anno, infatti, l’introduzione sul mercato del modello 3GS ha portato a un simile sconto per quello 3G. La motivazione di queste riduzioni è da giustificarsi con la necessità di esaurire gli stock, in previsione dell’introduzione di un nuovo modello.

Per tutti gli utenti americani, si tratta di un occasione irrinunciabile per acquistare un iPhone decisamente competitivo nel settore degli smartphone. E, non ultimo, con un simile acquisto sarà possibile ottenere un iPhone dalle forme classiche, tanto amate dagli utenti, prima del completo redesign del melafonino in versione 4G.

E in Italia? Al momento nessuna catena di distribuzione pare aver pensato a dei prezzi promozionali per le presenti versioni di iPhone, in vista del melafonino che verrà svelato il 7 giungo. Risulta lecito credere, tuttavia, che i prezzi saranno destinati a calare una volta ufficializzato iPhone 4G.

Notizie su: