QR code per la pagina originale

Facebook: mercoledì la privacy si gestirà più facilmente

,

Facebook ha deciso finalmente di prendere provvedimenti riguardo alla questione della tutela della privacy, a causa delle polemiche che hanno investito di recente, e in modo piuttosto consistente, il social network di Mark Zuckerberg.

La piattaforma sociale vedrà dunque da mercoledì prossimo l’introduzione di comandi semplificati per agevolare l’utenza circa la gestione della privacy.

Ad annunciare il nuovo provvedimento è stato il vice presidente di Facebook, Chris Cox, durante la conferenza TechCrunch Disrupt che si è tenuta da poco a New York, nel corso della quale Cox ha tra l’altro tentato di difendere la sua piattaforma dalle dure accuse fattegli dai media, che a suo parere sono stati troppo duri con Zuckerberg.

Il fondatore di Facebook ha tra l’altro ammesso di aver fatto molti errori in riferimento alla gestione della privacy nella piattaforma. Il blasonato Washington Post ha di recente dato spazio alla società di Zuckerberg sulle pagine del suo sito: secondo gli utenti, Facebook non ascolterebbe i loro consigli, una questione, questa, non destinata a cambiare in futuro.

Bisognerà vedere se qualcosa davvero migliorerà in tal senso e se Facebook si dimostrerà realmente attento alle preoccupazioni esternate dalla sua utenza.

Notizie su: