QR code per la pagina originale

Audiweb: sono 32 milioni gli italiani che navigano in Internet

,

Audiweb ha reso pubblici i dati di una recente statistica rivolta all’uso di Internet in Italia. Secondo la ricerca il numero degli italiani che navigano in rete sarebbe arrivato a quota 32 milioni (quasi il 67% della popolazione e quasi più 12% rispetto allo scorso anno). Interessanti anche i dati relativi al raggiungimento o meno della banda larga e gli strumenti utilizzati per navigare.

La banda larga, secondo le rilevazioni, coinvolge 8 milioni di famiglie (il 64,9% del totale dei nuclei familiari stimati ovvero 11,514 milioni). Più del 90% degli italiani che accedono al Web posseggono un abbonamento di tipo flat; buona è anche la percentuale di chi si collega con le Internet key, circa il 22%.

Internet in movimento va molto bene soprattutto grazie all’ampia diffusione di cellulari e smartphone con funzionalità avanzate. Il 90,8 % degli italiani possiede un cellulare. Ovviamente non tutti hanno un modello all’avanguardia che permette di connettersi ad Internet (questi sono circa il 64%), la percentuale di connessioni che sfruttano apparecchi mobili è comunque notevole, dieci connessioni su cento avvengono in questo modo.

Cosa spinge gli italiani a navigare? Nel 46,3% dei casi la ricerca di informazioni, un discreto 21,4% dichiara di navigare per rimanere in contatto con gli amici usando strumenti di messaggistica o social network. Il 35,7 dei navigatori si lamenta della scarsa velocità di navigazione, forse perché la velocità nominale è sempre eccessivamente sovrastimata rispetto a quella effettiva?

Notizie su: