QR code per la pagina originale

Italia: un Paese sempre più connesso a Internet

,

Probabilmente era ora: gli italiani hanno forse finalmente capito l’importanza che ha connettersi a Internet e, in questi ultimi anni, si è registrato un incremento costante e notevole in tal senso. Oggi, gli italiani si connettono ovunque: da casa, dal lavoro, dai dispositivi mobile.

Sono piuttosto interessanti i dati diffusi da Audiweb, che riescono a offrire uno spaccato di quella che è la situazione nel nostro Paese: il 68% degli utenti tra gli 11 e i 74 anni ha dichiarato di avere un accesso a Internet e di riuscire a connettersi da qualsiasi luogo e con qualsiasi dispositivo. La fruizione del Web cresce annualmente di circa il 12% e, com’è facile intuire, sono questi numeri decisamente buoni.

Il problema rimane nei pesanti limiti infrastrutturali che ancora oggi impediscono all’Italia di fare quel passo in avanti che spingerebbe molto la crescita e consentirebbe la fruizione del Web a tutti. In ogni caso, però, la disponibilità per le famiglie italiane di un accesso a Internet è cresciuta e in 11.514 milioni di nuclei famigliari vi è almeno un componente che naviga attraverso uno dei vari dispositivi con i quali è possibile farlo (computer, smartphone, PDA, cellulari etc).

Ogni persona, in media, trascorre online 1 ora e 26 minuti del suo tempo quotidiano e visita circa 174 pagine: la nostra presenza si registra maggiormente durante i giorni lavorativi e soprattutto dalle 18 alle 21, orari nei quali ben 6 milioni di internauti sono collegati a Internet per una media di 35 minuti.

Notizie su: