QR code per la pagina originale

Applicare effetti artistici in Office 2010

,

Tra le varie funzionalità che sono state implementate in Office 2010, ve ne sono alcune che concernono il trattamento delle immagini, potendo in alcuni casi fare a meno di specifici programmi di fotoritocco.

Queste opzioni sono disponibili in Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Publisher. Per iniziare a lavorare su un’immagine, bisogna selezionare la scheda “Inserisci” della barra multifunzione, cliccando quindi sull’icona “Immagine” per selezionare il file voluto.

Viene così aperta la scheda “Formato“, comprendente un insieme di opzioni di elaborazione dell’immagine, tra le quali vi sono “Correzioni”, “Colore” e “Effetti artistici“. Cliccando su quest’ultima si ottiene un elenco di miniature di anteprima e passando con il puntatore del mouse su ciascuna di esse si può valutare in tempo reale il possibile risultato finale.

Quando si è visualizzata l’anteprima che più si avvicina al risultato aspettato, basta cliccare sul riquadro dell’effetto artistico stesso per applicarlo in modo permanente al soggetto. Vi è inoltre la possibilità di modificare le proprietà associate a ciascun effetto mediante il pannello di controllo che si apre con il pulsante “Opzioni effetti artistici“, rendendo questa funzionalità davvero versatile.

Notizie su: