QR code per la pagina originale

Sarà possibile l’auto-pubblicazione su iBookstore

,

Se qualcuno di voi si stesse domandando come sia possibile pubblicare le proprie opere su iBookstore ed essere letto su iPad, ecco la risposta ufficiale di Cupertino. Al momento, la guida sulla auto-pubblicazione descrive i requisiti minimi validi sul territorio statunitense, ma presto se ne dovrebbe sapere di più anche per il nostro paese.

Niente intermediari, agenti né case editrici, niente lettere accorate o tonnellate di copie cartacee da inviare. Nel futuro di Cupertino i libri ce li pubblicheremo da soli. I requisiti minimi sono consultabili alla pagina di iTunes Connect dedicata all’iBookstore Online Application; eccoli nel dettaglio:

  • Codici ISBN di tutti i libri che si intende pubblicare;
  • Il testo deve essere fornito in formato ePub, con previa validazione di ePubCheck 1.0.5;
  • Un codice di tassazione USA valido;
  • Un account su iTunes Store, con registrazione della carta di credito;
  • Un computer con QuickTime 7.0.3 e iTunes, e una connessione a banda larga.

In alternativa, soprattutto per chi non desiderasse impantanarsi in questioni tecniche, è sempre possibile appoggiarsi a società di terze parti approvate ufficialmente da Apple, i cosiddetti aggregatori, che si occuperanno di tutte le necessità del caso.

Il titolo così pubblicato, infine, verrà distribuito in tutte le nazioni in cui è presente iBookstore, al prezzo deciso dall’autore.

Notizie su: