QR code per la pagina originale

Apple TV si rinnova: arrivano il cloud streaming e iPhone OS

,

iPad e iPhone non sono gli unici due prodotti targati mela oggetto dei più insistenti rumor degli ultimi giorni. Le ultime indiscrezioni vedono protagonista Apple TV, il dispositivo per la fruizione di contenuti multimediali sul proprio televisore. A quanto pare, la televisione secondo Apple sarà presto dotata di due interessanti novità: il cloud streaming e il supporto a iPhone OS.

In merito al cloud streaming, si parla ormai da diversi mesi dell’entrata di Apple in questo business. Dopo l’acquisizione di Lala, infatti, si è ipotizzata l’integrazione del servizio con iTunes: sembrerebbe che il player di Cupertino sarà presto in grado di fornire contenuti in streaming a 1080p, rendendolo così perfetto per Apple TV.

Per quanto riguarda iPhone OS, la scelta di implementarlo su Apple TV potrebbe dare nuova linfa vitale a un dispositivo che, dalla sua immissione sul mercato, non ha riscosso il successo sperato. Non è ancora chiaro, tuttavia, se Apple TV sarà in grado di supportare le applicazioni di App Store: in questo modo potrebbe diventare una vera e propria gaming console casalinga ma, allo stesso tempo, sarebbe necessario adattare gran parte delle app, dato che il dispositivo non presenta controller touchscreen e accelerometro.

La notizia forse più interessante è, pero, il prezzo: si vocifera l’intenzione di Cupertino di fissare un costo di soli 99 dollari che, come appare ovvio, potrebbe davvero spingere le vendite di Apple TV. Non ci resta che attendere la prossima settimana, per l’ormai famoso evento del 7 giugno che svelerà gran parte delle future strategie Apple.

Notizie su: