QR code per la pagina originale

Skype porta le chiamate VoIP su 3G su iPhone

,

Una buona notizia e una meno buona per gli utenti Skype che utilizzano il client di messaggistica e VoIP sull’iPhone. Finalmente dopo alcuni mesi d’attesa, Skype ha rilasciato un aggiornamento che consente al client di effettuare e ricevere chiamate VoIP su rete 3G.

Sappiamo infatti che solo da pochi mesi Apple consente di realizzare applicazioni VoIP che sfruttano il 3G per realizzare chiamate, prima come tutti sappiamo, le chiamate erano solo possibili tramite rete WiFi.

Il change log parla molto chiaro:

  • Possibilità di effettuare e ricevere chiamate sotto rete 3G. Le chiamate Skype-Skype saranno gratuite fino alla fine del mese di agosto 2010; in seguito è prevista una tariffa mensile soggetta ai costi di navigazione del proprio operatore;
  • Audio eccezionale per le chiamate Skype-Skype, tutto questo grazie all’audio wideband (codec SILK) dell’iPhone 3GS e dell’iPod Touch di seconda generazione;
  • Indicatore qualità audio avanzato;
  • Tempi di avvio più rapidi;
  • Accesso rapido al tastierino dalla schermata principale dell’iPhone.

Quindi non solo VoIP over 3G, ma anche un netto miglioramento della qualità delle chiamate grazie all’utilizzo di un nuovo codec audio.

Tuttavia c’è anche una novità negativa che arriva proprio dalla prima voce del change log, e cioè del “possibile pagamento delle chiamate tra utenti Skype sotto rete 3G”.

La cosa stupisce, perché Skype è famoso proprio per l’assenza di costi per le chiamate tra utenti dello stesso servizio. Non si capisce quindi questo cambio di politica. Forse è solo un riferimento ai gestori che non permettono nativamente l’utilizzo del VoIP nelle proprie reti e ai possibili mini canoni futuri.

E proprio su questo, forse a causa delle numerose proteste, nel blog ufficiale di Skype si legge che il periodo di utilizzo gratuito verrà esteso sino a fine anno, ma poi comunque si dovrebbe pagare.

Notizie su: