QR code per la pagina originale

iPhone 4G: dal Portogallo arrivano due nuovi video

,

La vicenda attorno ai leak del nuovo iPhone 4G assume, di giorno in giorno, i contorni di una spy-story. Sembra, infatti, che il nuovo melafonino sia già ampiamente diffuso in ogni parte del mondo e, dopo il Vietnam, è il turno del Portogallo a rivelare nuove indiscrezioni. Il portale iPhone Portugal ha messo le mani sulla scocca di alluminio dello smartphone, dichiarando però di non aver provveduto a nessun furto. Le parti di iPhone 4G sarebbero state semplicemente “recapitate” alla redazione. Date queste dichiarazioni, le ipotesi di un controlled leak si fanno sempre più insistenti.

Così come sottolinea ZDNet, non è tuttavia possibile stabilire l’autenticità di questi scatti: non vi sono marchi Apple in evidenza e la componentistica elettronica non è presente, potrebbe quindi trattarsi di un semplice knockoff di qualche azienda cinese.

A livello di progettazione, non si evidenziano differenze di rilievo con i leak già circolati. La scocca centrale in alluminio sembrerebbe essere delle stesse dimensioni confermate nei giorni scorsi, con le stesse fessure per il jack delle cuffie, la microsim e lo spazio per i tasti di volume.

Ecco i video direttamente da iPhone Portugal:

Notizie su: