QR code per la pagina originale

iPhone 4G, svelata la cover bianca posteriore

,

iPhone 4G passerà alla storia come il melafonino più chiaccherato di tutti i tempi. I leak continuano ad apparire in rete numerosi, tanto che ogni giorno si moltiplicano a dismisura le immagini e i video dell’imminente nuovo telefono targato mela. Le ipotesi su un possibile “controlled leak” si fanno, per questo, sempre più credibili: non si spiegherebbe, altrimenti, il proliferare di tutti questi scatti per il Web.

L’ultimo in ordine di tempo a ottenere informazioni in esclusiva sul nuovo iPhone 4G è PowerbookMedic, portale dedicato alla fornitura di pezzi di ricambio per computer e dispositivi mobili Apple. Il sito ha ricevuto, da una fonte non rivelata, alcuni scatti delle componenti della scocca di iPhone 4G, così come della cover bianca posteriore.

Le fotografie confermerebbero i rumor trapelati fino a oggi, come il recente a opera di iPhone Portugal: una scocca in metallo, uno slot per schede di tipo MicroSim, presenza di doppia fotocamera e flash LED e cover create a partire da un materiale simile alla ceramica. Anche queste parti, tuttavia, non possono ancora dirsi definitive: la cover posteriore, infatti, non presenta alcun numero di serie e nemmeno la capacità di storage del dispositivo.

Con un tasso di leak ormai quasi giornaliero, risulta lecito chiedersi se iPhone 4G non abbia ormai saturato le proprie capacità di attrattiva sul pubblico. L’hype sul nuovo melafonino, infatti, rischia di essere penalizzato da queste continue indiscrezioni, probabilmente create ad hoc, che hanno praticamente azzerato l’effetto sorpresa fra gli utenti. Che Steve Jobs abbia in serbo qualche asso nella manica per il prossimo 7 giugno?

Notizie su: