QR code per la pagina originale

Sincronizzati su Firefox

Mozilla ha annunciato come l'attuale add-on Weave Sync sarà presto inglobato in Firefox in qualità di Firefox Sync e permetterà la sincronizzazione tra i browser su più postazioni. E Firefox Home permetterà anche di sincronizzarsi su iPhone

,

«Siamo orgogliosi di annunciare che il progetto “Weave Sync” dei Mozilla Labs è stato promosso ed è ora incorporato nella roadmap di Firefox. “Weave Sync” si chiama ora “Firefox Sync ed il servizio diventerà una funzione di Firefox nelle prossime major release». L’utilità del componente è nella possibilità di sincronizzare i propri dati (password, preferiti e quant’altro) tra più postazioni con Firefox a garantire la sicurezza delle comunicazioni tramite crittografia degli elementi condivisi.

Oggi, insomma, Weave Sync è un semplice add-on da scaricare ed installare, ma la sua promozione lo rende fin da subito una componente “ufficiosa” del browser in attesa che le prossime release lo inglobino definitivamente tra le funzionalità del browser. In occasione dell’annuncio, però, Mozilla si spinge anche oltre e spiega di aver previsto per la versione 1.3 del componente anche alcune caratteristiche aggiuntive:

  • disponibilità in più di 15 linguaggi, tra i quali anche l’italiano;
  • un processo di autenticazione più semplice
  • Un singolo bottone per accedere alle tab remote.

Mozilla ringrazia tutti coloro i quali sono stati coinvolti nei test del passato, poichè è grazie ai loro feedback che la funzione può ora diventare parte integrante del browser. E messa in cassaforte una nuova funzione, ecco l’immediato rilancio: “Firefox Home” è una ulteriore estensione di Firefox Sync, tale per cui l’uso su iPhone permette di accedere istantaneamente a preferiti, tab e cronologia da remoto. Firefox diventa così il ponte tra l’iPhone e il desktop, con Firefox Sync e Firefox Home a fare da interpreti tra i due differenti device. Ma soprattutto: «se perdi il tuo device, non perdi il tuo Firefox».