QR code per la pagina originale

Windows Live Essential 2011 in odor di beta

Windows Live Essential 2011 giungerà nel giro di poche settimane sotto forma di beta pubblica. Saranno inclusi nella suite i vari Photo Gallery, Movie Maker, Mail, Sync e Writer: tutte applicazioni per completare l'utilità standalone di Windows

,

Windows Live Essential 2011 sta per essere distribuito in beta pubblica. Ciò significa che chiunque potrà assaggiare dal vivo ciò che Microsoft ha pensato per completare la struttura di Windows 7 portando sul sistema operativo tutta una serie di software di utilità con i quali migliorare l’esperienza con il sistema operativo senza dover mettere a bilancio alcun costo aggiuntivo.

La beta sarà rilasciata nel giro di poche settimane, ormai. Iniziano ad emergere, però, i primi dettagli su quel che Windows Live Essential andrà ad includere nelle proprie applicazioni. Dopo gli annunci dedicati relativi a Windows Live Messenger e Windows Live Hotmail, insomma, Microsoft completa la presentazione della “Wave 4” del mondo Windows Live offrendo un sito di “preview” per le applicazioni proprie della “Live Essential”: Photo Gallery, Movie Maker, Mail, Sync e Writer.

Alcune delle caratteristiche principali emergono dalle recensioni offerte dati tester già abilitati sulla suite. Secondo quanto trapelato, Windows Live Mail rappresenta un client leggero per la lettura della posta tanto da Gmail, quanto da Hotmail, Mobile Me o altre caselle di posta. Windows Live Photo Gallery introduce il riconoscimento facciale e, addirittura, permetterebbe la fusione “Photo Fuse” di più immagini di uno stesso gruppo di persone per permettere la raccolta e la composizione automatica delle migliori espressioni per ogni singolo elemento nella fotografia. Windows Live Movie Maker si dissocia rispetto alla versione precedente dall’approccio ai filmati di breve durata ed alla possibilità di un caricamento diretto su repository online quali YouTube. Windows Live Sync è il tool di sincronizzazione tra pc e cloud, mentre Windows Live Family Safety permette un facile controllo sulle impostazioni di parental control.

Photo Fuse

Photo Fuse

Buona parte della suite è basata sul cloud, il che comporta importanti vantaggi anche per Microsoft poichè permette un aggiornamento continuo e costante sulle applicazioni offerte senza richiedere la collaborazione degli utenti in fase di update. Una volta installato Windows Live Essential, insomma, Windows 7 è reso più completo ed onnicomprensivo, senza per questo incappare nei problemi incontrati invece in passati con l’antitrust (dalla quale si è contestata con forza ogni inclusione indebita nel sistema operativo: vedi i casi Windows Media Player ed Internet Explorer, terminati con la distribuzione di Windows N-version e con il Choice Screen).

Notizie su: