QR code per la pagina originale

Apple iPhone 4: processore A4 e Retina Display

,

Da poche ore è finito uno degli eventi più attesi dai fan di Apple, ovvero il WWDC 2010, durante il quale Steve Jobs ha mostrato il nuovo iPhone 4.

Oltre alle novità introdotte con il nuovo iOS 4, tra cui il tanto atteso multitasking, le caratteristiche più interessanti dal punto di vista hardware sono sicuramente il processore A4 e il Retina Display.

Il chip A4 dell’iPhone 4 è lo stesso SoC (System-on-Chip) utilizzato per l’iPad e sostituisce il precedente Cortex A8 integrato nel modello 3GS. La sua frequenza di clock è pari a 1 GHz. Grazie alla sua architettura ottimizzata è stato possibile incrementare l’autonomia dello smartphone di Apple: 7 ore in conversazione 3G, 10 ore in WiFi, 10 ore in riproduzione video, 40 ore in riproduzione audio e 300 ore in standby.

La potenza del processore viene sfruttata durante le videochiamate attraverso FaceTime, l’editing video con iMovie e l’esecuzione di operazioni in multitasking, funzionalità ora gestita dal sistema operativo.

Il componente più costoso dell’iPhone è ovviamente il display che, nella quarta versione del prodotto, è ancora migliore di quello realizzato per il modello 3GS. Apple lo definisce Retina Display perché la sua densità in pixel è così elevata che l’occhio umano non riesce a distinguere i singoli pixel.

Si tratta di un display di tipo IPS con diagonale di 3,5 pollici, risoluzione pari a 960×640 pixel, contrasto 800:1 e densità di 326 pixel per pollice quadrato, un valore 4 volte superiore a quello del precedente modello.

Apple afferma che il Retina Display ha una resa cromatica e angoli di visione superiori ai display OLED. Nelle immagini della gallery si può notare la differenza tra i display dell’iPhone 3GS e dell’iPhone 4.

Notizie su: