QR code per la pagina originale

Niente processori per tablet da AMD

,

Il suo diretto concorrente sul mercato dei processori, ovvero Intel, è antrata anche nel settore dei tablet con i nuovi Atom Z6xx basati su architettura Moorestown.

AMD però non sembra intenzionata a rischiare investimenti in un mercato ancora acerbo. Il chipmaker di Sunnyvale rimarrà dunque alla finestra per vedere l’andamento delle vendite dei tablet.

La piattaforma Brazos per notebook ultrasottili e netbook, che AMD presenterà nel corso del 2011, dovrebbe garantire consumi molto bassi e quindi potrebbe essere utilizzata anche nei tablet.

Rick Bergman, vice presidente senior dell’azienda, ha dichiarato:

La nostra attuale generazione di piattaforme per notebook non è stata progettata per i tablet. Il nostro focus sono i notebook ultrasottili e mainstream che rappresentano le migliori opportunità per il mercato dei PC.

AMD comunque osserva il mercato e deciderà di fare il suo ingresso solo se la domanda di tablet inizierà a crescere in maniera consistente. Nel frattempo, continuerà ad espandere le sue tecnologie grafiche, lanciando nuovi prodotti di fascia entry level, come le Radeon HD 5450, 5570 e 5670.

Notizie su: