QR code per la pagina originale

Google Maps Navigation e Ricerca Vocale in Italia

,

Google annuncia il debutto europeo, e di conseguenza italiano, di due funzionalità già apprezzate oltreoceano e finalmente disponibili anche nel vecchio continente. Stiamo parlando di Google Maps Navigation e Ricerca Vocale per gli smartphone Android (versione 1.6 o superiore), ora disponibili per il download gratuito dall’Android Market.

Il primo, come già visto in precedenza, è un software di navigazione GPS integrato in Google Maps (distribuito con l’ultimo aggiornamento dell’applicazione), che consente di ottenere indicazioni stradali basandosi proprio sulle ben note mappe presenti nel database di bigG. L’integrazione con le immagini Street View consente inoltre un più intuitivo riconoscimento delle vie che man mano si trovano lungo il proprio tragitto.

Ma non è finita qui: informazioni sullo stato del traffico e la possibilità di effettuare ricerche delle attività presenti nei dintorni della propria posizione rendono Google Maps Navigation decisamente versatile. Ciliegina sulla torta l’integrazione della Ricerca Vocale, così da poter impartire comandi e istruzioni di ricerca anche quando si hanno le mani impegnate sul volante.

Una funzionalità offerta anche agli utenti di telefoni iPhone, BlackBerry e Symbian S60, che non si limita all’input di singole parole o termini, ma risulta capace di interpretare istruzioni complesse e restituire risultati accurati. Proprio come accade sulla versione più nota del motore di ricerca, è possibile chiedere di convertire una valuta, oppure informazioni relative a ristoranti o punti d’interesse.

Per meglio comprendere il funzionamento di Google Maps Navigation e della Ricerca Vocale, ecco un video rilasciato da bigG in occasione del lancio statunitense dell’applicazione e alcuni screenshot.

Notizie su: