QR code per la pagina originale

Tre Italia introduce il limite di spesa per il roaming dati estero

,

L’Unione Europea a marzo aveva posto un limite di spesa per il roaming dati estero da far applicare ai gestori per i propri utenti. In poche parole, veniva un posto un limite di 50? di spesa massima per tutti coloro che inconsapevolmente o no utilizzavano la rete mobile all’estero in roaming, che come sappiamo ha costi elevatissimi.

Limite comodamente modificabile dall’utente comunque, ma in ogni caso gli operatori hanno avuto l’obbligo di introdurlo, in parallelo all’uso dell’SMS come strumento di avviso per l’avvicinarsi del raggiungimento del limite dei 50?.

Grazie a Mondo3 veniamo a sapere che Tre Italia, ha introdotto per prima questo limite nei profili personali di tutti i suoi clienti.

Tutti gli utenti del gestore di terza generazione che entreranno nella propria area riservata del portale di Tre, troveranno infatti la possibilità di preimpostare questo limite a 50? (di default), 100? e 150? mensili.

Va detto che l’operazione diverrà definitiva dopo il primo luglio. Finalmente, possiamo dirlo, un piccolo passo avanti per eliminare il pericoloso fenomeno delle bollette pazze.

Notizie su: